Altre informazioni

Notizie
Privacy

Area Riservata






Password dimenticata?
Home arrow Notizie arrow Rete di Impresa S.A.T.ER
Rete di Impresa S.A.T.ER Stampa
venerdì 30 marzo 2007
LA PIATTAFORMA
L'obiettivo del modello è quello di creare una condizione di reciprocità tra esigenze di innovazione e di sviluppo del mercato delle imprese e applicazione della ricerca tecnologica trattata dai centri di ricerca e dalle Università, nonché di sviluppare una relazione stabile (anche giuridico/commerciale) tra i due sistemi, in modo che ognuno rappresenti costantemente un'opportunità per l'altro.

La funzione della piattaforma sarà necessariamente quella di garantire il funzionamento del modello attraverso risorse e procedure dedicate; il ruolo di CNA Associazione Provinciale di Forlì-Cesena sarà quello di soggetto garante della integrazione tra i diversi partner, imprese e centri di  ricerca, di supportare e favorire le azioni di Capacity Building, di Found Rising e di apertura al mercato per le attività di sviluppo e innovazione tecnologica promosse dalle due reti.       

LA RETE D'IMPRESA S.A.T.ER
La necessità di "raggruppare" le imprese  trova origine, principalmente,  nella necessità di una maggiore "competitività" delle imprese, potendo e sapendo agire nell'ambito dell'innovazione del prodotto, dei sistemi produttivi, della commercializzazione e dell'internazionalizzazione. La creazione di reti di imprese in grado di realizzare progetti e soluzioni complesse alla domanda posta dalla committenza, risulta una strategia  vincente se il momento di unificazione è rappresentato dal prodotto o dal mercato e non tanto dal settore di appartenenza delle imprese.

Per sviluppare nuove competenze e nuovi prodotti, per valorizzare risorse intangibili e perseguire processi di specializzazione e di diversificazione, per condividere i rischi d'impresa e ridurre i costi di transazione e le fonti di incertezza, è stata costituita una Rete d'Imprese formata da aziende dell'Emilia Romagna, ciascuna delle quali leader nel proprio settore. L'iniziativa prende origine dall'analisi del mercato di ciascuna azienda (nei settori in cui operano), dal confronto sulle possibili sinergie e dalle opportunità del lavorare in gruppo, seguendo le indicazioni politiche contenute nel Disegno di Legge Bersani ("Industria 2015") e grazie al contributo della CNA di Forlì-Cesena.

Le aziende che, attualmente, formano il gruppo sono:

 CCLG s.r.l.
Forlì - FC
 DELTATEC s.r.l.
 Sogliano al Rubicone - FC
 GEF s.n.c.
 Fusignano - RA
 SIRE Elettronica s.r.l.
Calderara di Reno - BO 
 TECNOMEC s.r.l.
Forlì - FC 
 TECNOTEL s.r.l.
Bertinoro - FC 

All'interno di ciascuna realtà aziendale esistono competenze specifiche molto importanti sia come peculiarità di attività sia come singolarità di mercato: proprio grazie alla forte complementarietà dei soggetti coinvolti, è stato possibile pianificare una strategia, individuare un modello di business e una "business idea", individuare i prodotto/servizi da proporre, identificare i processi fondamentali del raggruppamento di imprese, definire la dotazione tecnologica e la struttura organizzativa più appropriata.

Complessivamente la Rete d'Imprese in oggetto ha a disposizione più di 260 addetti diretti e almeno un centinaio che lavorano nei servizi e nell'indotto. Il numero è previsto in aumento grazie alle prospettive di crescita di ciascuna realtà, ulteriormente agevolate dalle ricadute e dai risultati ottenuti delle possibili sinergie previste dal lavoro in rete.
Ultimo aggiornamento ( mercoledì 30 maggio 2007 )
 
< Prec.   Pros. >